l'erboresteria i prodotti prepara con noi il naturale
LA PREPARAZIONE DEL TE'

Le regole generali oggi in uso per la preparazione di una buona tazza di tè, che ancora si ispirano agli antichi maestri cinesi, sono le seguenti:

1 - L'acqua migliore è quella sorgiva di montagna;

2 - Per la bollitura dell'acqua sono appropriati recipienti di ferro smaltato, di acciaio inossidabile o di vetro da fuoco, mentre l'alluminio, che lascia residui, e la terracotta, che trattiene il calore, non sono consigliati;

3 - Il giusto grado di ebollizione dell'acqua è quello in cui "le bollicine sembrano gocce che rotolino come da una fontana";

4 - La teiera va sempre riscaldata con acqua calda prima di essere utilizzata per l'infusione;

5 - La giusta quantità di foglie è nella misura di un cucchiaino raso per ogni tazza di tè;

6 - Il tempo di infusione può variare dai 3 ai 5 minuti;

7 - Un colino di bambù, di acciaio, di cotone o di carta possono essere utilizzati sia per versare il tè nelle tazze, che collocandovi direttamente le foglie nella teiera;

8 - Nel servire l'infusione le tazze non vanno mai riempite una dopo l'altra ma ciascuna un po' alla volta, fino a colmarle tutte contemporaneamente, per garantire un'eguale concentrazione di infuso a tutti gli ospiti;

9 - Infine, nel lavare la teiera dopo l'uso, non si devono usare detersivi, ma solo acqua: la patina che vi si forma all'interno esalta l'aroma del tè.

Breve storia del tè
La lavorazione del  tè
Preparazione del tè
Tè nero
Tè verde
Tè bianco
Tè semifermentato
Proprietà
terapeutiche del tè
Viale Ippocrate, 50 A/B - 00161 ROMA   Tel. 06.44237275   Fax 06.44261275   E-mail: info@tregramigne.it